SECONDA EDIZIONE 3-4 OTTOBRE 2020
  • Accedi
  • Registrati

LE PRENOTAZIONI PER OHN2020 SONO CHIUSE

PERCORSO: METRO ART IN TOUR - TOLEDO - PISCINOLA - SCAMPIA


EVENTI E PERCORSI
Fermata Metro Toledo - Largo Enrico Berlinguer - nei pressi della scultura "Cavaliere di Toledo" di William Kentridge, 80133 Napoli Na
Sabato 3 ottobre 10:00 > 13:00
180 minuti
Un percorso suggestivo a cura di Luisa Lepre, storica dell'arte dell'Ufficio patrimonio artistico ANM che accompagnerà i cittadini attraverso le grandi stazioni dell'arte della Metropolitana.
Si partirà dalla stazione Toledo, progettata dal catalano Oscar Tusquets Blanca e inaugurata nel 2012, che è uno dei luoghi-simbolo della Napoli contemporanea. Premiata in più occasioni dalla stampa internazionale e vincitrice nel 2015 dell’International Tunnelling Awards, l’Oscar delle Grandi Opere Pubbliche in sotterraneo, questa monumentale architettura «rovesciata» risponde alle sfide poste dalla progettazione del sottosuolo valorizzando il tema della discesa in profondità, anche attraverso l'alternarsi di materiali e colori. Dal nero, allusione all’asfalto della città contemporanea, ai toni caldi della terra e del tufo partenopeo, agli azzurri che sottolineano il passaggio al di sotto del livello del mare. La comunicazione tra esterno e interno è affidata a strutture lucernario che dalla strada convogliano la luce solare negli ambienti sottostanti, fino ad arrivare alla spettacolare hall «sommersa», costruita a circa 40 metri di profondità e connotata dal Crater de luz, il grande cono che attraversa tutti i livelli della stazione.
L’architettura si confronta con le preesistenze della cinta muraria di età aragonese e con le opere d’arte contemporanea, tutte site specific. Da William Kentridge a Robert Wilson, da Oliviero Toscani a Shirin Neshat, a Francesco Clemente, lo «sguardo» degli artisti sulla storia e le identità della città restituisce un dialogo costante tra ombra e luce, passato e presente, città «di sopra» e città «di sotto».

Seconda tappa, la stazione di Piscinola della Metropolitana Linea 1 di ANM - Azienda Napoletana Mobilità che dal 2013 è dedicata a Felice Pignataro, maestro muralista e fondatore del GRIDAS (gruppo risveglio dal sonno) di Scampia. FELImetrò è infatti il nome dell’intervento artistico diffuso negli spazi della stazione e composto da dodici grandi pannelli fotografici, dall’atrio della stazione ai corridoi, fino alle scale mobili che conducono in banchina. A raccontare il progetto artistico e la sua fusione con l’infrastruttura e il territorio una guida d’eccezione: la moglie di Felice, Mirella La Magna Pignataro, che racconterà dell’impegno civile e culturale dell’artista scomparso e mai dimenticato, attraverso i suoi murales e le fotografie dei momenti del carnevale del GRIDAS di Scampia riprodotti nelle gigantografie che compongono la grande installazione FELImetrò.

Il percorso si concluderà con la visita al nodo trasportistico Piscinola-Scampia, rappresentativo di un progetto di riqualificazione attivato dalla Regione Campania attraverso l’EAV - Ente Autonomo Volturno. Un modello di sviluppo territoriale delle periferie che, attraverso arte, luci, colori ed ecologia contribuisce ad attivare processi di inclusione sociale, rigenerazione urbana, innovazione culturale.
L’opera si compone di un nuovo edificio di collegamento tra il quartiere di Scampia e le esistenti stazioni EAV e ANM - Azienda Napoletana Mobiltà, posto ad una quota superiore nel quartiere di Piscinola, realizzando così un polo trasportistico di integrazione tra la linea su ferro e su gomma.

Numero persone per visita: 20
Accessibilità disabili: no
Bambini: sì
Animali: no

Contatti

Per proporre un sito
o un evento

Per proporti
come volontario

Per diventare
un nostro partner

Per informazioni
stampa

Per informazioni
di carattere generale

OPEN HOUSE NAPOLI

Un evento di
Associazione Culturale Openness
Via Vicinale Croce di Piperno, 6
80126 Napoli

SEGUICI


© 2020 | Open House Napoli | Tutti i diritti sono riservati
Privacy Policy | Cookie Policy